La cellula della Campania

La cellula della Campania

 

L’Associazione Donne di Carta, con Persone libro provenienti da Roma, Bari, dalla Toscana, sbarca a Napoli e a Nola il 31 gennaio 2015. Due incontri intensi, che suscitano interesse e curiosità, e lanciano i primi semi per la costruzione di un gruppo locale.

Quella che è oggi la cellula Campania DdC è nata con il raduno nazionale dell’ottobre 2016. Eravamo meno delle dita di una mano ma con entusiasmo ed un pizzico d’incoscienza ci siamo messe in gioco. E’ stata un’esperienza meravigliosa complice anche la nostra bellissima città ed il calore della gente. Diverse persone si sono avvicinate a noi dopo aver partecipato agli eventi di quei giorni diventando parte dell’associazione.

Passata l’euforia del raduno iniziano le nostre ”prime volte”.

Dicembre 2016: la prima volta che rappresentiamo l’associazione in una scuola il liceo L. Bassi di Sant’Antimo. Sentiamo forte la responsabilità ma il riscontro è superiore alle nostre aspettative, i ragazzi ci seguono e partecipano ci invitano a partecipare alla loro settimana dello studente.

Maggio 2017: la prima volta che diciamo in un evento pubblico partecipiamo a “Wine and City”. Abbiamo bisogno di un supporto di persone esperte ma non ci tiriamo indietro e veniamo ripagate dall’interesse di chi ci ascolta.

Settembre 2017: la prima volta che organizziamo un incontro di formazione ”La voce che è in te’. Abbiamo la fortuna di avere con noi due fuoriclasse Sandra Giuliani ed Antonio Rodríguez Menéndez. Sandra che ha dato vita a DdC ed Antonio dal quale nasce l’idea delle Persone Libro… abbiamo tanto da imparare e lo facciamo assorbendo come spugne ogni parola, ogni consiglio, ogni movimento del corpo.

Ottobre 2017: la nostra prima volta ad una presentazione di un libro. Caffè Gambrinius siamo solo Persone libro della Campania a dire è il nostro esame di maturità.

Di strada ne abbiamo fatta, poca? Molta? Siamo in cammino, e ad ogni incontro, qualche nuova persona accanto a noi…

La referente della cellula della Campania è Giovanna Marrone
personelibro.campania@gmail.com